Scrivici...

Invia Messaggio

Calabria: reti di imprese per valorizzare il patrimonio culturale

Fonte: Regione Calabria

Pubblicato sul B.U.R.C. n° 40 del 01 settembre 2014 – Parte Terza “Bandi e d Avvisi” l’ Avviso Pubblico PO Calabria FESR 2007/2013 Linea di Intervento 5.2.5.1 “Valorizzazione del patrimonio e della produzione culturale” dell’Asse V – Risorse Naturali, Culturali e Turismo Sostenibile, Settore 5.2 – Patrimonio Culturale del POR Calabria FESR 2007-2013.

Tale Linea di Intervento è volta a sostenere lo sviluppo di attività imprenditoriali connesse al seguente ambito di intervento: Valorizzazione e Fruizione del Patrimonio Culturale Regionale.

BENEFICIARI:

I soggetti ammissibili alle agevolazioni sono le Piccole e Medie Imprese (PMI) in forma singola o associata (Consorzi, Reti di imprese, etc.), nonché le Associazioni e Fondazioni Culturali iscritte nel registro delle imprese e rientranti nella categoria delle PMI, che abbiano sede operativa nel territorio della Regione Calabria.

DOTAZIONE FINANZIARIA:

L’ammontare complessivo delle risorse destinate al finanziamento del presente Avviso Pubblico è pari ad € 5.000.000,00. Sono previste agevolazioni sottoforma di contributi in conto capitale per il finanziamento di investimenti produttivi e/o servizi ai sensi del Regolamento (CE) n. 1407/2013 “de minimis”. L’intensità massima degli aiuti è pari al 75% della spesa ritenuta ammissibile. L’importo massimo dell’agevolazione non potrà, in ogni caso, essere superiore ad € 200.000,00.

Il bando scade entro 45 giorni dalla pubblicazione.