Scrivici...

Invia Messaggio

Ex Machina Powered by Porsche Italia: il progetto che finanzia le reti di imprese

Ex-Machina-Powered-by-Porsche-Italia-il-progetto-che-finanzia-le-reti-di-impresePorsche Italia e Porsche Consulting promuovono Ex Machina Powered by Porsche Italia, progetto che ha il fine di creare uno spazio di opportunità per giovani desiderosi di dimostrare il proprio talento. L’obiettivo è premiare il merito e creare valore aggiunto per i partecipanti e per le Aziende Partner di questa iniziativa.

H-Farm, principale Venture Incubator Italiano nato per supportare le aziende in ottica digitale, Porsche Consulting, società leader nei servizi di consulenza gestionale, Amaranto Investimenti SIM, Bonfiglioli Spa, Brembo Spa, Came Spa, Carraro Spa, Flexform, Pilitori Affini Spa e Salvatore Ferragamo Spa sono le aziende che insieme a Porsche Italia promuovono e sostengono l’iniziativa la cui dotazione finanziaria è pari a 200 mila euro.

H-Farm si occupa della selezione delle 10 idee migliori che le aziende aderenti hanno la possibilità di “aggiudicarsi”. Le idee vengono successivamente sviluppate dai partecipanti con il supporto di H-Farm e rese disponibili per le aziende partner. Tra queste 10 finaliste, una giuria eleggerà la migliore soluzione che si aggiudicherà il supporto di Porsche Consulting per l’ulteriore consolidamento in azienda.

Tre i temi del progetto:

– Mass customization: coniugare efficienza industriale e personalizzazione tipica dell’artigianato.
– Net promoter score: come trasformare un cliente soddisfatto in un ambasciatore della marca.
– Reti d’impresa: soluzioni per superare i limiti dimensionali aziendali mantenendo la flessibilità.

Il tema delle reti di impresa, così come tutte le forme di relazione e interscambio, è fondamentale per l’industria italiana e per la crescita dei modelli di business: con una efficace gestione delle reti di sinergia e comunicazione, è possibile implementare opportuni strumenti per specifiche ricerche di investimenti destinati allo sviluppo, per penetrare mercati esteri, per esplorare nuove aree di collaborazione e conseguente crescita.

Esiste una storia di legislazione per favorire le reti di impresa dal punto di vista fiscale con una specifica normativa, ma non esiste ancora un preciso strumento o progetto per organizzarle e garantire un funzionamento corretto.

Servono idee per creare una governance della rete di impresa e per sviluppare gli strumenti trasversali a tutta l’imprenditoria italiana in modo da coordinare realmente le azioni e le strategie di un gruppo di aziende in un’ottica di sviluppo congiunto lungo tutta la supply chain.

 

Ex Machina si aprirà nel weekend del 4 e 5 ottobre 2014 con il cosiddetto Hackathon, una maratona di 24 ore che si svolgerà presso la sede di H-FARM nella tenuta agricola di Ca’ Tron nei pressi di Venezia. I candidati fra i 18 ed i 35 anni (hachers) iscritti sul sito dedicato saranno riuniti nell’elaborazione delle idee d’impresa sui tre temi prescelti.

Al termine di questa maratona creativa saranno selezionati 30 giovani che suddivisi in 10 gruppi di hachers avranno la possibilità di essere ospiti per 3 mesi all’interno del Campus H-FARM, partecipando dal 13 ottobre al 15 gennaio 2015 al programma di accelerazione dedicato alle start-up.  Alla conclusione del programma saranno valutati da una giuria che sceglierà i tre progetti vincenti che verranno decretati mediante un’asta con la quale la stessa Porsche e le Aziende Partner potranno aggiudicarsi il progetto finale più consono e strumentale al proprio business.

 

 

RASSEGNA STAMPA:

http://www.omniauto.it/magazine/27243/porsche-ex-machina-h-farm-start-up-italiane

http://exmachina.porscheitalia.com/ita/temi