Scrivici...

Invia Messaggio

Asseverazione

E’ stata prevista una specifica agevolazione fiscale per le imprese che stipulano un contratto di rete; l’agevolazione consiste in una sospensione d’imposta della quota degli utili dell’esercizio destinata, fino al periodo d’imposta in corso al 31 dicembre 2012, al fondo patrimoniale comune o al patrimonio destinato all’affare.

La quota degli utili deve essere accantonata in una apposita riserva e concorre a formare il reddito se utilizzata per scopi diversi dalla copertura delle perdite di esercizio ovvero viene meno l’adesione al contratto di rete.

L’importo che non concorre alla formazione del reddito d’impresa non può, comunque, superare il limite di euro 1.000.000.

Ove i contraenti vogliano avvalersi delle agevolazioni fiscali, il programma di rete dovrà essere preventivamente asseverato da organismi espressione dell’associazionismo imprenditoriale.

Il Ministero dell’Economia e delle Finanze, con decreto 25 febbraio 2011, ha definito i requisiti necessari per l’abilitazione degli organismi che dovranno asseverare il programma di rete.

L’elenco degli organismi è pubblicato sul sito dell’Agenzia delle Entrate.

Software di compilazione delle comunicazioni di asseverazione